Per ......correre insieme

campionati nazionali csi di atletica a Pescara

Con Don Alessio a Pescara

campionati nazionali csi atletica leggera a Pescara

Luoghi di sport

Il Punto

  • QUEL BISOGNO INNATO DI GIOCO: SI DIANO I TEMPI PER LO SPORT DI BASE

    Nella giornata che decreta la ripartenza della Serie A di calcio sono molteplici gli interrogativi che riguardano lo sport di base. Nei giorni scorsi l’ex coach della nazionale italiana di pallavolo Mauro Berruto (nella foto) ha lanciato, dalle colonne di Avvenire, l’allarme sul destino delle 120.000 associazioni sportive di base italiane che in questo momento non hanno ancora tempi definiti o presunti per poter programmare a sviluppare progetti.

    È chiaro che le Istituzioni dovranno prendere le decisioni con le dovute attenzioni, soprattutto in materia epidemiologica e sanitaria, ma è altrettanto evidente che in questi giorni migliaia di ragazzi si ritrovano nei campetti di ogni città per giocare nelle forme più libere e destrutturate. Bisogna guardare alle cose con realismo.

    Lo sport è un fenomeno preculturale come sosteneva lo storico olandese Huizinga, quasi a dire che si tratta di un bisogno naturale, innato in ciascuno di noi.

    Anche se in questo periodo gli abitanti dei Paesi Bassi non ci vanno particolarmente a genio dobbiamo certamente ammettere che molti, complici del bel tempo, “si stanno giocando addosso” e non aspettano altro che un cenno per riversarsi sui campi.

    Siamo convinti che dopo questo step possa essere esplicitata innanzitutto la data per la ripresa degli allenamenti in modalità “collettiva" e successivamente per l’avvio delle manifestazioni ufficiali negli sport di base. In una regione come l’Abruzzo i cui effetti della pandemia si stanno diradando già da diverse settimane pare ormai opportuno, come è stato fatto per gli altri campi della vita pubblica, definire tempi vicini o lontani in tal senso. Anche perché, come già detto, soprattuto i più giovani si ritrovano nei contesti informali non provvisti di alcuna misura di contenimento del contagio.

    Una volta definite queste date sarà tempo delle decisioni anche per il mondo CSI: i Comitati territoriali, le commissioni tecniche prenderanno contatti e si riuniranno virtualmente con le società sportive per definire insieme il futuro.

    Nel frattempo è bello segnalare primi segnali di un impegno di nuovo concreto tra la gente: a Teramo e L’Aquila, i locali Comitati hanno attivato dei corsi per formare animatori ed educatori con la r possibilità di essere impegnati all’interno dei centri estivi realizzati dal CSI o dalle associazioni affiliate.

    Intanto la Regione Abruzzo ha approvato la legge regionale n. 118 che prevede, tra le altre cose, un contributo per le associazioni sportive. Lo stanziamento previsto per il comparto sport e cultura è di 3.000.000 €. Questo passaggio anticipa l’uscita di un apposito bando di cui avevo scritto la scorsa settimana e che vedrà la luce tra pochi giorni.

    Angelo De Marcellis

    Presidente Regionale CSI Abruzzo

     

dal regionale

  • Ecco le attese Linee guida per gli allenamenti degli sport di squadra e di base

    L'Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio ha pubblicato le linee guida sulle modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport di squadra e quelle relative all'attività sportiva di base e all'attività motoria in genere il cui inizio è previsto per il 25 maggio prossimo.

    Per la loro attuazione le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI e dal CIP, nonché le associazioni, le società, i centri e i circoli sportivi, comunque denominati, anche se non affiliati ad alcun organismo sportivo riconosciuto, adottano, per gli ambiti di rispettiva competenza e in osservanza della normativa in materia di previdenza e sicurezza sociale, appositi protocolli attuativi contenenti norme di dettaglio per tutelare la salute degli atleti, dei gestori degli impianti e di tutti coloro che, a qualunque titolo, frequentano i siti in cui si svolgono l'attività sportiva di base e l'attività motoria. Manca quindi quest'ultimo step per delineare i dettagli della ripartenza.

    E' disponibile la locandina informativa (nei formati jpgpng e pdf) da utilizzare liberamente all’interno di palestre, piscine, centri e circoli sportivi, pubblici e privati, e le altre strutture dove si svolgono attività dirette al benessere dell'individuo attraverso l'esercizio fisico.

CSI Abruzzo

partners

Tesseramento On line


Centro Sportivo Italiano
Comitato PESCARA

SEDE
Via Chieti, 42 - Pescara (PE)

SEGRETERIA (telefonica) 
Dal lunedì al venerdì
su appuntamento

sabato
09:30 - 12:00


Presidenza: 328 8913752

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

--------------------------
Cookies | Termini | Crediti